Certosa Monumentale

Certosa Monumentale CalciCertosa Monumentale

Indirizzo: Via Roma, 79
CAP: 56011
Comune: Calci
Località: Calci
Telefono: 050 938430 –Fax: 050 938430

Fondata nel XV secolo grazie al lascito di un mercante armeno, la Certosa di Pisa è un complesso monumentale in stile barocco composto da un grande cortile interno dedicato alla vita comune e punto di incontro con il mondo esterno e da una serie di edifici che lo circondano in cui sono ricavate le celle, gli orti e gli ambienti più riservati, adatti alla regola di vita certosina. Tra questi si segnalano l’appartamento del priore, la biblioteca, l’archivio storico e la farmacia. Abitata dai frati certosini fino agli anni Settanta, la Certosa è oggi aperta alle visite.

Un’ala del complesso ospita il Museo di Storia Naturale e del Territorio dell’Università di Pisa, che comprende collezioni paleontologiche, mineralogiche e zoologiche, oltre ad ospitare una galleria di cetacei tra le più grandi d’Europa e nuove sale dedicate ai dinosauri.

Orario annuale

Da martedì a sabato: dalle 8.30 alle 18.30
Domenica e festivi: dalle 8.30 alle 12.30
Chiusa il lunedì, il 1/1, il 1/5 e il 25/12

Ingresso

• Intero € 4,00
• Ridotto per i giovani tra 18 e 25 anni € 2,00
• Gratuito per i cittadini UE, fino a 18 anni, oltre 65 e per le scuole

Come arrivare

In autobus

Con le linee CPT n. 120 e 160 per Calci, Castelmaggiore, Tre Colli e Montemagno. La stazione degli autobus è raggiungibile da quella ferroviaria a piedi con un breve tragitto.

In auto

Da Pisa: Strada Provinciale Calcesana fino al paese di Calci e quindi in direzione Certosa Monumentale di Calci.
Autostrada A 11 / A 12: uscita Migliarino (Pisa Nord), si percorre la Strada Provinciale del Lungomonte Pisano, passando i paesi di Pontasserchio e S. Giuliano, seguendo le indicazioni per Calci.
Superstrada Firenze-Pisa-Livorno: uscita consigliata Navacchio, proseguendo poi per Calci.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*